La ricerca introspettiva del mio lavoro non conosce soste e mi ha portato ad attraversare diverse fasi artistiche sperimentando nuove forme di linguaggio, oltre la danza e il ritratto d’autore anche le installazioni fotografiche, le ceramiche d’arte, foto d’ambiente e di interno.